Il fenomeno NFT o Non-Fungible Token, concepito nel 2014, ha letteralmente registrato una crescita esplosiva in questo 2021, con la sua introduzione alle masse.

Secondo i dati di DappRadar, pare che solo nel 2021 lo spazio NFT ha generato oltre 23 miliardi di dollari di volume di scambio, distruggendo il record di 94,9 milioni di dollari dell’anno precedente.

A partecipare a questa tendenza, ci sono stati significativi fattori come i collezionabili generati casualmente, il coinvolgimento di celebrità mainstream nello spazio, o l’ascesa del play-to-earn nel gaming che hanno incentivato questa mania. Non solo, anche il metaverso è già una dimensione che ospita i token da collezione.

NFT Italia
Fonte: dappradar

Fenomeno NFT: le top 3 collection del 2021

Già all’inizio dello scorso anno, quando ancora si era ignari dell’esplosione del fenomeno, la collezione NBA Top Shot di Dapper Labs avrebbe generato ben 226 milioni di dollari in scambi, rappresentando da solo il 46% del volume record di scambi NFT. Si tratta di una collezione sviluppata su Flow Blockchain che è rimasta tra i progetti boom dell’anno, nonostante poi l’esplosione di interesse verso le collezioni sviluppate sulla Blockchain di Ethereum, come la più popolare di CryptoPunks.

Il prezzo medio di vendita di CryptoPunks è cresciuto del 4.580% nel 2021 ed è stato venduto in media per 365.000 dollari. L’anno scorso, CryptoPunks è stata la seconda collezione più scambiata di sempre, con più di 2,28 miliardi di dollari generati in scambi.

Fenomeno NFT e la sua crescita esplosiva nel 2021

Un’altra collezione da capogiro è stata poi quella delle Bored Ape Yacht Club (BAYC) che, a partire da aprile 2021, ha iniziato la sua carriera come avatar su Twitter, ritrovando un rinnovato senso di community al suo intorno.

Fenomeno NFT: i fattori significativi per la sua crescita esplosiva

Ciò che ha reso i Non-Fungible Token come il fenomeno con una crescita esplosiva nel 2021 sono una serie di fattori significativi. Eccone alcuni:

Progetti generativi casuali

Sono quei modelli per cui alcuni progetti avrebbero coniato NFT senza realmente sapere cosa poi i proprietari avrebbero ottenuto. Hashmasks è un progetto di questi. In pratica, al momento del conio, gli utenti non sanno esattamente cosa hanno comprato, trasformando questi non-fungible token in una sorta di biglietto della lotteria a seconda della rarità di ogni pezzo.

Questa formula basata su algoritmi di Machine Learning, ha avuto un impatto positivo sul settore dell’arte e degli NFT da collezione in generale.

Coinvolgimento di celebrità e brand nel fenomeno NFT

Già all’inizio dell’anno, SouljaBoy, Steve Aoki e Rob Gronkowski avrebbero inaugurato alla categoria “celebrity e NFT”. Infatti, nei mesi successivi, artisti famosi del calibro di Paris Hilton, Eminem e Stephen Curry si sono uniti al fenomeno. La tendenza è partita con la vendita del pezzo d’arte di Beeple “Everydays: the First 5000 Days”, messo all’asta su Christie’s e venduto per 69 milioni di dollari.

Non solo, anche i brand hanno cominciato ad entrare nel settore come i giganti della moda Gucci, D&G, e Burberry, poi Coca-Cola che ha collaborato con Decentraland per stabilire dei wearables unici, mentre Pepsi ha lanciato i suoi primi 1.893 pezzi. Anche la casa automobilistica di lusso Lamborghini e l’ex campione di Super Bowl, Tom Brady, sono entrati nel market.

Un altro coinvolgimento non indifferente è stato poi quello della ex first lady, Melania Trump, con il suo progetto Art su Solana che ritrae il suo sguardo, messo all’asta per raccogliere fondi per la sua stessa iniziativa benefica di “Be Best”. 

NFT nel gaming col Play-To-Earn

Il fenomeno si è poi insinuato anche in un altro settore sempre in crescita, quello del gaming, soprattutto con la sua formula del play-to-earn. In pratica, raffigurando oggetti di gioco e appezzamenti di terra virtuali come NFT, si sono registrati volumi di scambio record.

Nel terzo trimestre (o Q3) del 2021, gli NFT hanno accumulato oltre 10,7 miliardi di dollari di vendite, con gli NFT nel gaming che hanno contribuito al 22% del totale.

Con il progredire dell’adozione dei giochi blockchain e del metaverso, questi asset digitali saranno sempre più evidenti e richiesti nello spazio, aumentando la loro partecipazione nel settore del gaming.

Andando sulla nostra sezione Giochi NFT, MeteoraNFT listerà per te i nuovi game on blockchain più attesi di sempre.

Fenomeno NFT e la sua crescita esplosiva nel 2021